Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
Silk Way Rally

Le date e il percorso del rally internazionale della seta nel 2021 sono state determinate. Il SilkWay Rally, una delle più grandi competizioni di rally-raid al mondo, si terrà dal 1 luglio al 11 luglio 2021 nei territori di tre paesi: Russia e Mongolia. Quindi 10 tappe per motossvauto e camion provenienti da più di 40 paesi per un evento seguito dalle TV di tutto il mondo.

 

 

G-MOTO CHALLENGE: UN PACCHETTO TUTTO COMPRESO
Per agevolare i motociclisti che desiderano partecipare al Silk Way Rally a un costo inferiore, gli organizzatori hanno deciso di istituire il G-MOTO CHALLENGE (malle moto). Questa categoria, limitata ai primi 15 concorrenti iscritti, è riservata ai soli motociclisti dilettanti, che non fanno parte della lista prioritaria FIM o della lista ASO Elite che entrano senza alcuna assistenza.
I servizi inclusi in questo pacchetto sono: trasporto andata e ritorno della moto o del quad da Parigi, trasporto di un baule, un set di 2 ruote e 2 pneumatici, fornitura di attrezzatura per dormire, accesso ad un'area riservata su ogni bivacco, dotato di tutti gli strumenti necessari sono i servizi inclusi in questo pacchetto, oltre a quelli già inclusi con l'ingresso della moto da rally.
Le iscrizioni si aprono il 21 aprile e si chiudono il 1° giugno

 

AVVENTURA STORICA
Sul Silk Way Rally 2021 c'è anche la possibilità per una quindicina di veicoli di prendere parte alla Tiger Historic Adventure, un raduno di regolarità per fuoristrada e camion prodotti fino al 2000.
Le iscrizioni sono aperte fino al 15 maggio

 

 

SILK WAY RALLY 2021: ROAD TO ULAANBAATAR
Silk Way Rally è valida sia per la Coppa del Mondo FIA per Cross-Country Rallies e sia per il Campionato Mondiale FIM Cross-Country Rallies. Le tappe saranno 10, una delle quali è la marathon (per tutte le categorie), di 3300 km di speciale su un totale di circa 5400 km (prima della ricognizione finale), il tutto senza giorno di riposo.
Il Silk Way Rally si concluderà l'11 luglio nella capitale della Mongolia, Ulaanbaatar, la capitale più fredda del mondo, ma la gente locale è ben nota per la sua accoglienza e attenzone verso tutti coloro che arrivano in Mongolia; quasi la metà degli abitanti di questo paese vive a Ulan Bator, l'unica capitale al mondo in cui vivono ancora oggi i veri nomadi.
Il Silk Way Rally è più di un rally! Il rally del 2021 sarà un'avventura stimolante e affascinante per i piloti, sia principianti e sia di livello mondiale.

 

 

SILK WAY RALLY 2021, UN VIAGGIO DA SOGNARE
Dalla Taiga russa ai monti Altai, passando per l'immensità delle steppe, fino alle dune mongole, è un mosaico di paesaggi quello che attende i concorrenti del Silk Way Rally di quest'estate.
Dopo Irkutsk che ha ospitato l'edizione 2019, questa volta, è nella città di Omsk che per 2 giorni si terranno le verifiche amministrative e tecniche, oltre al podio di partenza, poi, i concorrenti partiranno per due tappe nel cuore della Siberia orientale e della Taiga russa dove la guida sarà impegnativa, prima di affrontare l'Altaï, con i suoi paesaggi montuosi e le sue piste più tecniche per l'ultima tappa in Russia.

 

 

7 TAPPE ALLA SCOPERTA DELLA MONGOLIA OCCIDENTALE
Cambio di Paese e cambio di scenario dalla 4a tappa, che sarà la prima delle sette tappe da disputare in Mongolia. I concorrenti scopriranno il Paese del Cielo Azzurro, su un percorso dove i tratti stradali saranno più brevi e le prove speciali più lunghe, “alternando” montagne, laghi, vaste steppe e dune di sabbia. Tra navigazione, guida, piste veloci e tecniche, tutti gli ingredienti del cross-country saranno presenti nell'immensità desertica del paese di Gengis Khan.

 

 

SILK WAY RALLY 2021. COVID-19 PROTOCOLLO SANITARIO
Nel contesto dell'attuale pandemia COVID-19, gli organizzatori dell'International Silk Way Rally stanno lavorando a una serie di protocolli e procedure sanitarie necessari per garantire il buon funzionamento dell'evento.
Le misure progettate per prevenire ed eliminare il rischio di propagazione del COVID-19 includono: test PCR per tutti i partecipanti e gli organizzatori del rally, misurazione regolare della temperatura corporea, uso obbligatorio di maschere, lavaggio regolare delle mani, rispetto delle distanze sociali, separazione dei flussi di concorrenti e organizzatori. La struttura organizzativa sarà adattata a queste nuove condizioni.
Inoltre, sarà introdotta una procedura obbligatoria di ricerca sui contatti e sarà sviluppato un pacchetto di misure per garantire l'isolamento delle persone in caso di sospetto di malessere.
Verranno modificati anche i format delle cerimonie di inizio e di fine, così come le conferenze stampa.
L'evento si svolgerà nel rigoroso rispetto delle direttive e dei regolamenti approvati da Rospotrebnadzor (Il Servizio Federale per la Sorveglianza sulla Tutela dei Diritti dei Consumatori e sul Benessere Umano) e dalle autorità sanitarie locali, nonché dalle raccomandazioni FIA e FIM.

 

PROGRAMMA

08 MARZO – Apertura iscrizioni

01 GIUGNO – Chiusura iscrizioni

30 GIUGNO e 1 LUGLIO – Verifiche amminitratice e tecniche a OMSK (Russia)

01 LUGLIO – Cerimonia di partenza dal podio a OMSK

Dal 02 all'11 Luglio - 10 Tappe attraverso RUSSIA e MONGOLIA

11 Luglio – Fine del Rally e cerimonia di premiazioni a ULAANBAATAR

 

Tutte le informazioni sul sito ufficiale www.silkwayrally.com

 

CONTATTI
2nd Brestskaya str, 30, Moscow, Russia, 125047
Email: moscow@silkwayrally.ru 
Tel.: +7 495 780-01-51

Russian speaking competitors’ department
Oksana Zakharova
Tel.: +7 855 237-26-00
Email: info@silkwayrally.ru 

Rest of the world competitors’ department
Natalie Einsargueix
Tél.: +33 (0)9 51 04 03 18
E-mail: natalie@silkwayrally.ru 

Media Department of the Silk Way Rally
Lina Arnautova
E-mail: lina.arnautova@silkwayrally.ru 
Chris Rodrigo
E-mail: crodrigo@silkwayrally.ru 

Concerning cooperation:
marketing@silkwayrally.ru 

 

Proposte Accessori Moto


Dai visibilità ai tuoi accessori
Partner EventiMoto