Questo sito utilizza Cookie per migliorare servizi e informazioni. Continuando la navigazione o cliccando OK si accetta l'utilizzo. Informativa Cookie | OK
XI Transanatolia Rally Raid 2021

Presentate le date 13 - 21 Agosto 2021 e presentato il percorso Eskisehir - Kars, la macchina organizzativa del T.S.O. (TransAnatolia Spor Organizasyonlari ) ha avviato il motore, guidata come sempre da Burak Buyukpinar (general manager) e dal suo co-driver Orhan Celen (da sempre co manager e tracciatore del rally).

Come sempre l'appuntamento è nel mese di agosto perché ottimale per le condizioni meteorologiche della regione Anatolica con i suoi altopiani e catene montuose. Quest'anno lievemente anticipata per non creare concomitanze con importanti incontri mondiali.

 

 

Il percorso Eskisehir / Kars è 100% inedito ed è come sempre in sette tappe per un totale preventivato di km 2700. L'interesse storico culturale e naturale unito all'agonismo è come sempre il carattere unico del TransAnatolia Rally che lo distingue da tutti gli altri rally mondiali. Itinerario che partendo dall'ovest anatolico attraverserà interamente la Turchia per concludersi con delle speciali mozzafiato sulle catene montuose e sulle coste del Mar Nero ai confini con Armenia e Georgia per poi concludere a Kars.
Il tracciato è studiato da Orhan Celen e da lui ricognito da maggio a disgelo inoltrato. A seguire poi l'elaborazione e disegno del roadbook di Jordi Arcarons che ha rinnovato l'impegno con l'Org. A verifica e correzione come sempre sarà Paolo Albertini.

 

Le categorie sono come sempre per tutti suddivise in Rally e Raid. Rally con roadbook e Gps/Track Stella III con speciali cronometrate, Raid con roadbook e Gps/track Stella III ma non cronometrate e con classifica su validazione su waypoints raggiunti. Per iscrizione nella categoria Rally è obbligatoria la Licenza Nazionale Agonistica con nullaosta della Federazione Nazionale.

 

La logistica presenta come sempre lo svolgimento in gara itinerante con 7 fine tappa e assistenze alternate con hotel (categoria 4 e 5 stelle) e bivacchi campo forniti di tutti i servizi sia di catering sia igienici di più alto livello/qualità esistenti. I transfer aerei internazionali sono sempre connessi in a/r con la capitale Istanbul e i collegamenti interni sono garantiti con voli interni ( Kars-Istanbul) e navette dell'Org (Istanbul - Eskisehir km 300)

Ai concorrenti vengono forniti road book preparati da una delle squadre più professionali al mondo con particolare attenzione alla sicurezza. Ci sono due categorie "rally" e "raid" nella gara per moto, auto 4x4, ATV, SSV e camion. In categoria Rally sarà il cronometro a decidere il migliore, mentre in categoria Raid si dovrà utilizzare tutte le conoscenze di navigazione.

La TransAnatolia attende i suoi ospiti da tutto il mondo con i sapori della cucina anatolica, i tavoli abbondanti e i volti sorridenti della sua gente.

Negli ultimi 10 anni, un totale di 786 concorrenti da 12 paesi hanno preso parte a TransAnatolia.
Essendo la prima gara automobilistica internazionale in condizioni di pandemia nel 2020, TransAnatolia sarà organizzata con rigide misure Covid-19 anche nel 2021.

 

Il regolamento presenterà novità ( comunque con stretto regolamento FIM per le moto) e sarà comunicato sul sito ufficiale.

 

Le iscrizioni sono aperte e sono previste tariffe agevolate per chi si iscrive subito
Evasioni Rally Raid organizzerà il transfer dall'Italia per tutti i team europei e l'assistenza logistica meccanica in varie opzioni su richiesta degli interessati.

 


Per iscrizioni : www.transanatolia.com 

Per info e assistenza : www.evasioni.org  - e-mail info@evasioni.org  - cel.+393205640864

 

Proposte Accessori Moto


Dai visibilità ai tuoi accessori
Partner EventiMoto